Archivi tag: Service

Un service ben riuscito

Dalla NewsLetter Distrettuale (VEDI):

PER L’ONLUS OPERA CARDINAL FERRARI

Una splendida serata e un service particolarmente riuscito, la conviviale del Gruppo 3 Milano con la compagnia dei Rotary Club Amici dei Navigli: ben centotrenta presenze tra soci e amici sostenitori del Rotary Club Buccinasco San Biagio Centenario coadiuvato dai Club Corsico Naviglio Grande, Milano Est, Milano Leonardo da Vinci, Milano Sud Ovest, Assago Milanofiori e Rozzano Parco Sud oltre alla graditissima presenza dell’AG Simonetta Tiezzi.
Grazie alla consistente partecipazione e al contributo diretto del Rotary Club Buccinasco San Biagio Centenario, il Presidente Domenico De Palo ha potuto effettuare all’Onlus Opera Cardinal Ferrari una donazione netta di 3.000 euro.
Una piacevole serata, in un clima sereno e solidale in sintonia con i principi fondanti del Rotary, che, anche grazie all’ottima presentazione del Dr. Antonio Sciacchitano, ha permesso di far conoscere nel dettaglio la meritoria opera della Cardinal Ferrari. Una visita alla struttura, rinnovata di recente, con un impegno economico consistente affrontato grazie al contributo di alcune Fondazioni bancarie e di tanti benefattori privati, ha mostrato ambienti ben organizzati, caldi e accoglienti. A conclusione dell’evento una visita al mercatino: un’ottima occasione per trovare un pensierino natalizio e per un ulteriore contributo alla struttura.
L’Opera Cardinal Ferrari Onlus è una delle più antiche istituzioni assistenziali private di Milano. Fondata nel 1921 come Ente Morale di diritto privato, da quasi un secolo offre assistenza ai “Carissimi”, come venivano affettuosamente chiamati dal Cardinal Ferrari i poveri e gli emarginati: in maggioranza anziani, senza dimora, senza lavoro, spesso portatori di disagio psico-fisico oltre che sociale. La struttura fornisce loro il necessario per vivere con dignità sia da un punto di vista materiale, cibo e vestiario, sia da un punto di vista spirituale e morale, offrendo occasioni di socializzazione e di svago. Un aiuto fondamentale per sostenerli nel riacquisire il rispetto di sé e degli altri e per favorire, nei limiti del possibile, il reinserimento nel contesto sociale.
In occasione del Natale, l’Opera Cardinal Ferrari ha donato ai Carissimi degli indumenti per consentire loro di passare un inverno più caldo e confortevole; i capi di vestiario erano stati donati da privati attraverso il Servizio Guardaroba: un piccolo gesto d’amore che si materializza in un vero aiuto per i meno fortunati.
L’Opera Cardinal Ferrari si regge unicamente su donazioni private, come il contributo del 5 per mille. Chi fosse desideroso di approfondire la conoscenza di questa lodevole iniziativa e magari rendersi disponibile per ulteriori aiuti, potrà visitare il sito  www.operacardinalferrari.it per scoprire tante curiosità, le attività realizzate e quelle in fase di realizzazione.

La serata alla Cardinal Ferrari

RotaryMoE_Azure-RGBUna splendida serata all’insegna dell’amicizia e della solidarietà. Un sentito grazie agli amici dei Rotary Club di Assago Milanofiori, Rozzano Parco Sud, Milano Leonardo da Vinci, Corsico Naviglio Grande, Milano Est e Milano Sud Ovest per la presenza e il sostegno all’iniziativa. Un doveroso grazie anche all’Agriturismo da Pippo per l’impeccabile servizio di catering e al Dr. Antonio Sciacchitano che ci ha magistralmente illustrato l’impegno e la passione che l’Opera Cardinal Ferrari profonde nel sostegno dei bisognosi.

 

Ecco alcune delle foto della serata.

Opera Cardinal Ferrari – Cena benefica

L’Opera Cardinal Ferrari Onlus (Ente Morale di diritto privato sorto nel ‘21) è una delle più antiche istituzioni assistenziali private di Milano.

Offre assistenza ai poveri e agli emarginati: perlopiù anzianisenza dimorasenza lavoro, spesso portatori di disagio psico-fisico oltre che sociale; i Carissimi, come ci ha insegnato a chiamarli ilCardinal Ferrari.

Forniamo loro il necessario per vivere con dignità – cibovestiario, ma anche occasioni di socializzazione… – sostenendoli nel riacquisire il rispetto di sé e degli altri e favorendo ove possibile il reinserimento nel contesto sociale.

Vi aspettiamo numerosi alla cena benefica di questa sera!