Archivi categoria: Service

I Service del Rotary Club di Buccinasco

Il Rotary premia i ragazzi della scuola media Laura Conti

Sabato 10 maggio 2014, ore 9, presso il parco Spina Azzurra in una calda mattina di primavera, di fronte a una moltitudine di ragazzi festanti e un nutrito gruppo di genitori della Scuola Media Laura Conti di Via Tiziano, si svolge la premiazione del concorso “Il mondo come noi lo vediamo” indetto dal Rotary Club Buccinasco San Biagio Centenario.

13966349290_73fb9157f4_b

Sale sul palco il Presidente del Club, Domenico De Palo, che dopo una breve presentazione di cosa sia il Rotary, dei suoi valori e della sua storia, invita ad assisterlo la Signora Rosella Cesari, in rappresentanza della commissione di valutazione, per procedere con la proclamazione dei tre vincitori delle “borse di studio” individuali e per l’assegnazione dell’ambita Lavagna Multimediale Interattiva (LIM) per il vincitore dei lavori di gruppo.

Inizia così la premiazione con la lettura delle motivazioni.

Per aver affrontato l’argomento attraverso un racconto realistico proiettato nel futuro e per aver elaborato il tema dimostrando buone  capacità espressive e di riflessione, si aggiudica il 3° premio, del valore di € 100, l’alunna della III B … Marta B..

Si passa, quindi, al secondo classificato:

Per aver dimostrato grande sensibilità artistica nell’affrontare e sviluppare il tema proposto e avendo evidenziato anche notevoli capacità di espressione poetica, si aggiudica il 2° premio, del valore di € 150, l’alunna della classe III D … Isabella M..

E, infine, il primo premio:

Per aver elaborato il tema proposto con originalità e creatività, aver saputo sostenere le proprie riflessioni con un’approfondita ricerca legata al territorio, avendo elaborato un lavoro che risponde pienamente alla richiesta sull’argomento, si aggiudica il 1° premio, del valore di € 250, l’alunna della III D … Giorgia R..

Quello che le immagini e le parole non possono trasmettere è il clima di festosa partecipazione dei ragazzi, e anche dei genitori, che non hanno fatto mancare applausi e grida di sostegno. Così come sono apparse palpabili l’emozione, la gioia e la sorpresa delle tre vincitrici.

Si passa, successivamente, all’assegnazione del premio di gruppo, con la doverosa precisazione che la scelta è stata quanto mai ardua e ha messo in seria difficoltà la commissione, visto l’elevato livello degli elaborati proposti. Tutti avrebbero meritato di essere premiati!

Per aver dimostrato ottime capacità progettuali elaborando il tema proposto con originalità e creatività e avendo realizzato il lavoro sotto forma di gioco, cosa che ha richiesto grande impegno e approfondita conoscenza, da parte dei ragazzi, dell’argomento trattato, si aggiudica la LIM … la classe I F!

Il premio viene ritirato da tutta la classe, accompagnata dalla docente che ha seguito il progetto, in un clima frizzante e amichevole, sempre col sostegno e i reiterati applausi del pubblico.

Una splendida mattinata che ha contribuito a consolidare il legame del Club col proprio territorio con un’iniziativa, come il tema proposto, allo stesso tempo educativa e dall’elevato valore sociale, che i ragazzi coinvolti hanno dimostrato di affrontare con grande impegno e concreta dedizione, producendo, tutti, degli ottimi risultati.

L’elenco completo delle foto dei lavori è visibile su flickr.

Entrare nel Rotary cambia le vite

Il Rotary Buccinasco premia i ragazzi

Premiazione 2013

Sabato 10 maggio, nella mattinata, il Rotary Club Buccinasco avrà il piacere e l’onore di premiare i ragazzi della scuola media Laura Conti di Via Tiziano a Buccinasco.

Il concorso, dal titolo “Il mondo come noi lo vediamo”, metterà in palio delle “borse di studio” per i primi tre classificati nei lavori individuali e una LIM (lavagna interattiva multimediale) per il lavoro di classe (seguiranno a ruota le premiazioni anche delle altre due scuole medie del territorio, come già era stato fatto l’anno scorso, a cui si riferiscono le immagini pubblicate nel post).

Torneo di Burraco, aprile 2014

Venerdì 11 aprile si è svolto il tradizionale torneo di Burraco di primavera il cui incasso è stato devoluto in beneficenza per il sostegno del progetto Polio Plus, volto all’eradicazione di questa terribile malattia.

Una bella serata nella quale i quasi 80 partecipanti si sono sfidati all’ultima carta e che ha visto, alla fine, prevalere la coppia formata da Franco Viani e Fabio Salina, rispettivamente past-president e prefetto del Club.

Quasi 1.200 euro di raccolta che, dedotti i costi per i premi e grazie alla generosità degli sponsor, tra cui il Comune di Buccinasco che ha messo a disposizione la sala, e al servizio di catering che ha offerto il rinfresco, hanno permesso di devolvere ben 1.000 euro a sostegno del progetto.

Qui sotto qualche anteprima delle foto della serata ( le foto sono disponibili su flickr):

Fiori d’azzurro

A - ROTARY - FIORI TELEFONO AZZURROIl prossimo sabato 12 aprile presso il mercato di Via Emilia e domenica 13 aprile in occasione del tradizionale mercato delle “pulci e non solo”, il Rotary Club di Buccinasco San Biagio Centenario, coadiuvato dal Rotaract Antiche Mura, sosterrà la campagna Fiori d’azzurro destinata a raccogliere fondi per Telefono Azzurro.

Violenza sui bambini, rompiamo il silenzio. 
Con un fiore.

In Italia migliaia di bambini e adolescenti sono vittime di abusi e violenza. Un dramma che si consuma nel silenzio e apre ferite che durano per tutta la vita. Telefono Azzurro, attraverso le sue linee d’ascolto e le chat online, si impegna ogni giorno per dare una risposta immediata a queste richieste di aiuto.
Eppure non basta, è necessario potenziare le linee di ascolto per aiutare sempre più bambini e adolescenti.
Perché non basta ascoltarli, bisogna dare voce alla loro sofferenza.
Vieni a trovare i nostri volontari in una delle 2.300 piazze e scegli i Fiori d’Azzurro.

 

Cena Solidale

Cena SolidaleIl Rotary Club Buccinasco San Biagio Centenario è lieto di aver contribuito con la propria presenza, unitamente al Rotary Club di Corsico e all’A.G. Simonetta Tiezzi, al successo della Cena Solidale tenutasi il 1° aprile 2014.

Alla splendida serata hanno partecipato quasi 300 persone ospitate dal ristorante La Fabbrica dei Sapori dei Fratelli Li, in Viale Lombardia 31 a Buccinasco, che ha gentilmente e generosamente offerto la cena, per cui l’intero ricavato della manifestazione è andato in beneficenza all’Associazione La Speranza.

Sindaco Maiorano

Oltre ai soci dei due club e ai tanti amici e  sostenitori, erano presenti diverse personalità locali tra cui, insieme a vari assessori,  il Sindaco di Buccinasco, Giambattista Maiorano, e il Sindaco di Corsico, Maria Ferrucci.

Musica dal vivo

Un ricco buffet, accompagnato da musica dal vivo hanno contribuito alla riuscita di una serata in perfetto stile rotariano in amicizia, convivialità e con spirito di servizio.

L’Associazione La Speranza Onlus è attiva a livello locale nell’offrire aiuto, morale e materiale, alle persone bisognose.

L’Associazione sostiene le persone singole e le famiglie che si trovano in difficoltà di tipo sociale, culturale, sanitario, di accesso al mondo del lavoro e dell’istruzione, esistenziale.

Tale sostegno si sviluppa con:

• l’ascolto, supporto, orientamento e presa in carica delle difficoltà con interventi differenziati e mirati in collaborazione con Parrocchie, Servizi Sociali, Enti Pubblici, Enti Locali, ASL.

• realizzazione di momenti di formazione, di aggregazione con ritrovi, finalizzati alla promozione dell’impegno sociale.

• distribuzione generi alimentari, farmaceutici, vestiario

Torneo di Burraco 11 aprile 2014

Il prossimo 11 aprile, presso la Cascina Robbiolo a Buccinasco, si terrà l’11a edizione del Torneo di Burraco organizzata dal Rotary Club di Buccinasco, il cui ricavato sarà interamente devoluto a debellare la Polio nel mondo. Iscrizioni entro l’8 di aprile, chiamando Fabio Salina (339-52.85.041) o Franco Viani (348-09.17.300).
Partecipate numerosi.

burracoaprile2014

 

Scarica e diffondi la locandina in PDF

Un service ben riuscito

Dalla NewsLetter Distrettuale (VEDI):

PER L’ONLUS OPERA CARDINAL FERRARI

Una splendida serata e un service particolarmente riuscito, la conviviale del Gruppo 3 Milano con la compagnia dei Rotary Club Amici dei Navigli: ben centotrenta presenze tra soci e amici sostenitori del Rotary Club Buccinasco San Biagio Centenario coadiuvato dai Club Corsico Naviglio Grande, Milano Est, Milano Leonardo da Vinci, Milano Sud Ovest, Assago Milanofiori e Rozzano Parco Sud oltre alla graditissima presenza dell’AG Simonetta Tiezzi.
Grazie alla consistente partecipazione e al contributo diretto del Rotary Club Buccinasco San Biagio Centenario, il Presidente Domenico De Palo ha potuto effettuare all’Onlus Opera Cardinal Ferrari una donazione netta di 3.000 euro.
Una piacevole serata, in un clima sereno e solidale in sintonia con i principi fondanti del Rotary, che, anche grazie all’ottima presentazione del Dr. Antonio Sciacchitano, ha permesso di far conoscere nel dettaglio la meritoria opera della Cardinal Ferrari. Una visita alla struttura, rinnovata di recente, con un impegno economico consistente affrontato grazie al contributo di alcune Fondazioni bancarie e di tanti benefattori privati, ha mostrato ambienti ben organizzati, caldi e accoglienti. A conclusione dell’evento una visita al mercatino: un’ottima occasione per trovare un pensierino natalizio e per un ulteriore contributo alla struttura.
L’Opera Cardinal Ferrari Onlus è una delle più antiche istituzioni assistenziali private di Milano. Fondata nel 1921 come Ente Morale di diritto privato, da quasi un secolo offre assistenza ai “Carissimi”, come venivano affettuosamente chiamati dal Cardinal Ferrari i poveri e gli emarginati: in maggioranza anziani, senza dimora, senza lavoro, spesso portatori di disagio psico-fisico oltre che sociale. La struttura fornisce loro il necessario per vivere con dignità sia da un punto di vista materiale, cibo e vestiario, sia da un punto di vista spirituale e morale, offrendo occasioni di socializzazione e di svago. Un aiuto fondamentale per sostenerli nel riacquisire il rispetto di sé e degli altri e per favorire, nei limiti del possibile, il reinserimento nel contesto sociale.
In occasione del Natale, l’Opera Cardinal Ferrari ha donato ai Carissimi degli indumenti per consentire loro di passare un inverno più caldo e confortevole; i capi di vestiario erano stati donati da privati attraverso il Servizio Guardaroba: un piccolo gesto d’amore che si materializza in un vero aiuto per i meno fortunati.
L’Opera Cardinal Ferrari si regge unicamente su donazioni private, come il contributo del 5 per mille. Chi fosse desideroso di approfondire la conoscenza di questa lodevole iniziativa e magari rendersi disponibile per ulteriori aiuti, potrà visitare il sito  www.operacardinalferrari.it per scoprire tante curiosità, le attività realizzate e quelle in fase di realizzazione.

La serata alla Cardinal Ferrari

RotaryMoE_Azure-RGBUna splendida serata all’insegna dell’amicizia e della solidarietà. Un sentito grazie agli amici dei Rotary Club di Assago Milanofiori, Rozzano Parco Sud, Milano Leonardo da Vinci, Corsico Naviglio Grande, Milano Est e Milano Sud Ovest per la presenza e il sostegno all’iniziativa. Un doveroso grazie anche all’Agriturismo da Pippo per l’impeccabile servizio di catering e al Dr. Antonio Sciacchitano che ci ha magistralmente illustrato l’impegno e la passione che l’Opera Cardinal Ferrari profonde nel sostegno dei bisognosi.

 

Ecco alcune delle foto della serata.

Opera Cardinal Ferrari – Cena benefica

L’Opera Cardinal Ferrari Onlus (Ente Morale di diritto privato sorto nel ‘21) è una delle più antiche istituzioni assistenziali private di Milano.

Offre assistenza ai poveri e agli emarginati: perlopiù anzianisenza dimorasenza lavoro, spesso portatori di disagio psico-fisico oltre che sociale; i Carissimi, come ci ha insegnato a chiamarli ilCardinal Ferrari.

Forniamo loro il necessario per vivere con dignità – cibovestiario, ma anche occasioni di socializzazione… – sostenendoli nel riacquisire il rispetto di sé e degli altri e favorendo ove possibile il reinserimento nel contesto sociale.

Vi aspettiamo numerosi alla cena benefica di questa sera!