Open day: il Rotary festeggia le scuole di Buccinasco

Lunedì 3 novembre si è svolta una serata del Rotary Club Buccinasco San Biagio Centenario, presso il Royal Garden di Assago, aperta ai nuovi aspiranti soci (Open Day). Il Club ha presentato il Rotray, cos’è, cosa fa, quali sono i suoi principi ispiratori e ha deciso, per rendere più concreta e coinvolgente la presentazione, di mostrare fattivamente un esempio di service che collega l’attività del Club al proprio territorio: quale miglior occasione che celebrare la pluriennale collaborazione tra il Club e le scuole medie di Buccinasco?

Alla bella serata hanno partecipato, oltre ai soci accompagnati da molte gentili signore, gli aspiranti soci e i rappresentati delle scuole di Buccinasco. In tutto oltre quaranta persone di cui sette potenziali entranti.

I graditi ospiti che sono venuti a conoscere di persona il Rotary, hanno avuto modo di capire non solo teoricamente, anche grazie ai numerosi cartelloni esplicativi posti in sala, ma con un esempio reale e ben riuscito, come si concretizza l’azione del Rotary. Il tutto in una serata intesa, gradevole, in pieno spirito di amicizia rotariana che ha visto la partecipazione anche delle Autorità locali.

A conclusione della cena, infatti, ci hanno raggiunto, in rappresentanza delle Istituzioni, il Sindaco di Buccinasco, Giambattista Maiorano e il neo assessore alla cultura David Arboit che ci hanno onorato con un breve intervento sul tema.

La collaborazione del Club con le scuole si protrae ormai da alcuni anni e ha permesso al club di donare sei LIM (lavagne interattive multimediali) agli istituti e numerose borse di studio per i ragazzi delle terze medie. Anche per l’anno in corso il Rotary Club Buccinasco si è impegnato nel rinnovare la collaborazione con un nuovo e stimolante tema.

La conviviale è stata un’occasione per rivedere i pregevoli lavori fatti dai ragazzi sui temi assegnati dal Club e legati al motto presidenziale dell’anno rotariano, alcuni dei quali, ci auguriamo, potranno essere oggetto di futuri sviluppi. Anche in questo caso, gli aspiranti soci hanno avuto occasione di comprendere lo stretto legame tra pensiero e azione che contraddistingue il Rotary.

L’iniziativa si è conclusa con il tradizionale omaggio, da parte del Presidente Luigi Muci, alle autorità presenti del gagliardetto del Club a testimonianza del legame tra il Rotary e il proprio territorio.

Si ringraziano in particolare, la Professoressa Passerini della scuola Nova Terra.

La Dirigente Scolastica Antonella Lacapra e la Professoressa Bergonzi della scuola media Laura Conti di Via Tiziano.

Il Dirigente Scolastico Giuseppe Iacona e la Professoressa Busnati dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII  di Via Emilia.

Il Sindaco, Giambattsita Maiorano, e l’Assessore alla Cultura David Arboit.

Si ringraziano, infine, i partecipanti tutti che, come sempre, hanno dato vita a una serata piacevole e interessante. Ci auguriamo che i diversi amici e potenziali soci che ci sono venuti a trovare abbiano avuto modo di comprendere e apprezzare tutto quello che il Rotary riesce a fare, sia in ambito internazionale, con progetti ambiziosi come End Polio Now, sia nel più ristretto ma non meno importante ambito locale.

Di seguito una breve carrellata delle foto dell’evento che sono disponibili sul nostro sito flickr.

 

light_up_rotary_signed

Se ti è piaciuto questo post, puoi lasciare un commento or aderire al feed RSS per ricevere i prossimi post sul tuo feed reader.

Rispondi